Tag

  •  Da Venerdì 21 al 13 marzo
    3D Gallery
    extraMOENIA project
    presenta
    FIUTO RAMA
    T.T.T.
    (the tube theory)
    a cura di 
    Adolfina De Stefani e Gaetano Salerno
    presentazione critica a cura di Gaetano Salerno 

    venerdì 21 febbraio 2014, ore 19.00

    Nuovo appuntamento presso la 3D Gallery di Venezia Mestre con la rassegna extraMOENIA, progetto di ricerca ideato e curato da Adolfina De Stefani e Gaetano Salerno, in collaborazione con MISMOMATIC e SEGNOPERENNE, focalizzato sull’indagine e sulla documentazione del rapporto tra arte e vita, tra finzione e realtà, tra artista e spazio interno/ spazio esterno della galleria.
    La galleria ospita l’artista concettuale milanese (Fiuto Rama è solo uno dei tanti eteronomi da lui utilizzati) e un segmento significativo del suo lavoro di ricerca, un’invasione pacifica ma eloquente, invasiva e dissacratoria dei mondi e dei modi propri della comunicazione, individuata e segnata da segmenti di tubi che “occultano” porzioni altre di spazi di realtà, per riconsiderare e riflettere – con oggetti apparentemente comuni – idee apparentemente comuni.

    La missione dell’artista è da tempo infatti contaminare le visioni e le mostre altrui, inserirsi in contesti impropri (o, letteralmente, “non propri”), appropriarsi di intuizioni già pensate e dichiarate (e già prigioniere di preimpostate forme artistiche) per suggerire nuovi spunti di discussione generate da cortocircuiti comunicativi, alimentate da dubbi e conseguenti errori attribuzionistici, amplificate dal nonsense dell’ incomprensione, argomentando un paradigmatico fraintendimento con abili giochi di rimandi, sostituzioni di persona, citazioni di linguaggi alti intervallati a registri bassi, popular e minimal dell’arte, propri del secondo Novecento ma sempre attuali.

    L’appuntamento espositivo vuole porre l’attenzione, partendo dall’atteggiamento “irrispettoso” dell’artista nei confronti dell’establishment artistico e della nicchia nella quale spesso l’arte ama rinchiudersi e svelarsi con parsimonia, sul ruolo dell’artista nella contemporaneità e sulle possibilità che la contemporaneità può offrire a chi vorrebbe fare arte, aspettando una propria consacrazione mediatica e critica o anticipandola caparbiamente “occupando” (e divenendo interprete) di sceneggiature altrui
    L’artista Fiuto Rama sarà presente in galleria in occasione della vernice di venerdì 21 febbraio 2014, presentato dal critico d’arte Gaetano Salerno.
    Venerdì 28 febbraio 2014 è inoltre previsto un incontro-aperitivo in galleria (ore 18.00, ingresso libero), per discutere, ragionando sulle “incursioni artistiche” di FIUTO RAMA, del ruolo dell’artista oggi e del sistema dell’arte contemporanea (seguirà comunicato stampa).

    La galleria si trova presso il Palazzo Donatello, vicino al Centro Culturale Candiani
    contatti
    + 39 049 91 30 263
    + 39 349 86 82 155
    adolfinadestefani@gmail.com

    3D GALLERY
    Via Antonio Da Mestre, 31
    Venezia Mestre

    in collaborazione con
    www.segnoperenne.it
    info@segnoperenne.it
    facebook/segnoperenne
    twitter/segnoperenne

Annunci