Tag

 

  Immagine
 
   

 

L’Arte incontra la Letteratura è il terzo appuntamento del progetto L’Arte e gli altri Saperi,
ideato e organizzato dal Liceo Artistico Ciardo-Pellegrino Lecce.

Il 24 marzo 2014, ore 10.00,
presso le Officine Cantelmo, V.le De Pietro,
il poeta-scrittore-artista Nanni Balestrini,
nella performance Con gli occhi del linguaggio,
illustrerà alcune forme di linguaggio poetico soffermandosi sull’aspetto della parola, sui procedimenti e sui materiali (collage, caratteri tipografici, segni, colore e nuove tecnologie) che si utilizzano per evidenziare, nelle immagini verbo visive, l’estro della poesia e della scrittura alternativa a quella lineare. Parlerà di significati e linguaggi eterogenei in cui parole colte e letterarie sono accostate, con la tecnica del montaggio ragionato o casuale, a scritte e a titoli di giornale.Si soffermerà sulle caratteristiche della Neoavanguardia letteraria del secondo Novecento e il linguaggio sperimentale, avviato negli anni Sessanta dai poeti dell’Antologia Novissimi (Edoardo Sanguineti, Nanni Balestrini, Antonio Porta, Elio Pagliarani, Alfredo Giuliani) e dal Gruppo 63 di cui è stato uno dei fondatori con Luciano Anceschi, Edoardo Sanguineti, Lamberto Pignotti, Umberto Eco, Renato Barilli, Adriano Spatola e altri noti scrittori e  intellettuali. Il Gruppo 63 e i Novissimi (1961), rifuggendo dai compromessi di mercato, contestarono la figura dello scrittore il quale, con il suo stile e il suo punto di vista, narrava la realtà sociale prestandosi consapevolmente o inconsapevolmente agli obiettivi di potere economico della stampa, della politica e della classe neocapitalista, soprattutto quella che s’identificava con la realtà, proponendosi di cambiare l’arte, anche quella d’avanguardia, in prodotto commerciale.  Puntualizzarono così una ricerca poetica intendendo un nuovo concetto di opera, allargato ad altri linguaggi più comuni, utile per la comprensione e la comunicazione di nuovi contenuti. 

Nella performance, Balestrini, ricorrendo alle sue opere letterarie e verbo-visive, ad alcuni video e al dialogo con il pubblico, evidenzierà quindi i legami tra Arte e Letteratura, le tecniche e le sperimentazioni effettuate nella sua ricerca poetica e artistica di oltre cinquant’anni.L’incontro, oltre agli allievi del Liceo Artistico Ciardo-Pellegrino, è aperto anche agli studenti delle scuole salentine, dell’Accademia BB.AA., dell’Università del Salento e a tutta la cittadinanza di Lecce e provincia.

Introducono la performance, il Dirigente Scolastico prof.ssa Tiziana Paola Rucco e il curatore del progetto prof. Salvatore Luperto.

 Ingresso gratuito

Liceo Artistico STATALE “V. Ciardo”

Liceo Artistico-ISA “G. Pellegrino” ISA SERALE “G. PeLLEGRINO”

Sede Dirigenza e Uffici di Segreteria Via Vecchia Copertino, n. 6  73100 – Lecce

Codice meccanografico LEIS041001   C.F.  80011860758

tel. 0832.352431 fax 0832.228866

e-mail leis041001@istruzione.it pec leis041001 @pec.istruzione.it

sito web http://www.liceociardolecce.gov.it

 

                  

 

 

 

 

 

Annunci