Tag

Iniziativa meritoria quella dell’editore salernitano Oèdipus che ha deciso di ripubblicare dopo quasi mezzo secolo il romanzo sperimentale di Giulia Niccolai Il grande angolo, uscito nel 1966 nella indimenticabile collana “Le Comete”, allora diretta per l’editore Giangiacomo Feltrinelli dal giovane novissimo Nanni Balestrini. Il romanzo della Niccolai, che riflette nel titolo la sua esperienza di fotoreporter, nasce da un’esperienza autobiografica, ripercorsa con una tecnica narrativa adeguata alla ricerca di nuovi linguaggi espressivi tipica della Neoavanguardia dell’epoca. In quella storica collana, chiusa dopo la tragica morte dell’editore nel 1972, uscirono anche i romanzi o poesie sperimentali di autori quali: Francesco Leonetti (Conoscenza per errore, 1961), Edoardo Sanguineti (Capriccio italiano, 1963), Nanni Balestrini (Come si agisce, 1963), Germano Lombardi (Barcelona, 1963), Adriano Spatola (L’Oblò, 1964), Alberto Arbasino (La narcisata – La controra, 1964), Giorgio Celli (Il Parafossile, 1967). Questa nuova edizione de Il grande angolo è accompagnata da una Nota dell’Autrice in cui la Niccolai rilegge quelle pagine come attraverso una lente temporale, con punte di amarezza e di autoironia, senza rinnegarne neppure una parola.

Per info: http://www.oedipus.it

Copia di grande angolo     grande angolo

Annunci