Tag

icona

1970, Adriano Spatola presenta due pittori pugliesi:
Sandro Greco e Corrado Lorenzo, “La tela bianca”

     Giorni addietro ho ricevuto una telefonata da un vecchio amico bolognese, il designer e pittore Maurizio Osti, cui sono legato non solo dall’identico nome di battesimo. L’amico mi segnalava di aver trovato, nel riordinare la sua biblioteca, alcuni vecchi cataloghi di mostre d’arte e poesia visuale in cui compariva il nome di mio fratello Adriano. Tra questi, uno in particolare aveva attirato la sua attenzione, un fascicolo di poche pagine , formato 23,5×21, realizzato a mano in 500 copie numerate, contenente un collage, un foglio bianco di carta grezza incollato su una pagina, altrettanto bianca, evidenziato da una sottile cornice nera a tratto, forse a china. Le parole di Osti hanno acceso una luce nel mio stanco cervello: una copia di quel catalogo la possedevo anch’io, accuratamente catalogata e custodita, un po’ invisibile per la sua sottigliezza, fra le tante pubblicazioni in cui per un motivo o per l’altro compare il nome di mio fratello. La decisione di riprodurlo e di metterlo in rete è stata pressoché immediata.
  Il catalogo, del 1970, reca il titolo Interventi 2 ed è dedicato all’opera in progress di due artisti pugliesi, Sandro Greco e Corrado Lorenzo nati rispettivamente a San Pietro Vernotico (Brindisi) nel 1928 e ad Arnesano (Lecce) nel 1926, entrambi tuttora viventi.
http://www.archiviomauriziospatola.com/prod/pdf_flash/F00251.pdf

Annunci