Tag

,

Con questo  i documenti online nel sito sono ora 161 per 6404 pagine, 73 files audio e 13 video complessivi.

Now  documents in my site are 161 for a total of 6404 pages, 73 audio files and 13 videos

copertina.jpg

L’anno scorso segreto di Adriano Spatola
nel manifesto di “Cervo Volante” n. 6 (1981)

Per Adriano Spatola il 1980 fu un anno di transizione, sia nella vita sia nel lavoro poetico. Iniziato sotto il segno della depressione, per la conclusione del suo rapporto sentimentale con Giulia Niccolai (quello letterario rimase intatto), quell’anno venne vissuto da lui in maniera altalenante, fra l’entusiasmo in primavera di un nuovo tour americano, tra California, New York e Boston insieme con i due fratelli e con l’amico Julien Blaine, e la solitudine nella casa di Mulino di Bazzano.  Il conforto portatogli dal viavai di amici non gli bastava, non riusciva a ritrovare gli stimoli che nel decennio precedente lo avevano spinto ad una intensa attività e produzione poetica: in poche parole, gli mancava il sostegno di una presenza femminile, in quell’abitazione isolata e priva di telefono.
L’orizzonte era parso schiarirsi all’inizio dell’estate, sotto le sembianze di una giovane insegnante conosciuta a Imola. Lei viveva a Bologna e gli incontri non erano frequenti, così ci fu un intenso scambio epistolare: le appassionate lettere d’ amore di Adriano testimoniano il suo turbamento esistenziale di quel periodo. Fu però un’altra giovane donna, Bianca Maria Bonazzi, presentatagli da nostro fratello Tiziano, a insediarsi nel casale di Mulino di Bazzano, diventandone la compagna fino alla morte, preceduta di pochi mesi dal matrimonio.
Questa premessa consente di capire l’intensità della carica di energia repressa, la cui esplosione vide mio fratello tornare in pochi mesi (l’inverno 1980-81) a una vulcanica operosità letteraria. La rivista “Tam Tam”, silente da un anno, tornò a uscire, rinnovata nel formato e nei contenuti, con un nugolo di libri  pubblicati come supplementi. Molti progetti furono realizzati o messi in cantiere: fra questi, un’altra rivista di poesia, “Cervo Volante”, pensata con un amico romano, il pittore e scultore Tommaso Cascella (figlio e nipote d’arte), che disponeva di una piccola casa editrice, Etrusculudens. Il primo numero di “Cervo Volante” uscì nel gennaio 1981, monografico e dedicato al poeta austriaco Gerald Bisinger o meglio, a una sua unica e singolare opera, il Poema ex Ponto, nella traduzione di Giovanni Anceschi e illustrato da Giosetta Fioroni (vedi nel sito sezione Archivio punto 13). La rivista si presentava in formato quaderno, con  copertina rigida contenente un manifesto di cm 56×92 opportunamente ripiegato, nei numeri successivi accompagnato da testi di altri autori raccolti in un libretto allegato.
E’ questo il caso del numero 6 (qui riprodotto), apparso nel giugno 1981, nel cui manifesto compare il poema di Adriano Spatola L’anno scorso segreto, suddiviso in dodici strofe, una per ciascun mese dell’anno. Si tratta di una delle composizioni metricamente più perftette e al tempo stesso più struggenti scritte da mio fratello, particolarmente appropriata, a mio parere, per ricordare i trent’anni trascorsi dalla sua morte. Il fascicolo che completa l’edizione raccoglie, a cura di Paul Vangelisti, testi poetici e in prosa di tredici autori, in maggioranza americani: Jack Spicer, Gilbert Sorrentino, John Thomas, Robert Peters, Robert Crosson, Paul Vangelisti, Marina La Palma, Steve Lacy, Emma Pretti, Claudia Salaris, Fulvia Giuliani, Giovanni Fontana, Thomas Erwin.
Di “Cervo Volante” uscirono in tutto 18 numeri, l’ultimo nel marzo 1984. Adriano Spatola diresse la rivista fino al numero 11, successivamente la direzione fu assunta dalla coppia formata da Edoardo Sanguineti e Achille Bonito Oliva. Oltre a Bisinger e Adriano gli autori cui è stato dedicato un manifesto sono: Corrado Costa, Franco Beltrametti, Giulia Niccolai, Julien Blaine, Antonio Porta, Paul Vangelisti, Bernard Heidsieck, Edoardo Sanguineti, Alfredo Giuliani, Ruggero Manzoni, Janos Pilinsky.
Maurizio Spatola

http://www.archiviomauriziospatola.com/ams/aziende/ams/prod/pdf_archivio/A00325.pdf?a=5c82bb8f8cb77